giovedì 16 febbraio 2017

Giugiaro "Matita d'Oro 2016"

Giorgetto Giugiaro "Matita d'Oro 2016"


Giorgetto Giugiaro è il vincitore della “Matita d’Oro 2016”, prima edizione del premio istituito dal Museo Nazionale dell’Automobile di Torino per celebrare gli stilisti che hanno raggiunto i vertici del Car Design. Un “Oscar” alla carriera che il MAUTO ha voluto destinare a chi ha impresso, con successo e riconoscimenti internazionali, una svolta significativa all’evoluzione del Transportation Design.

lunedì 6 febbraio 2017

Il pieno per Automotoretrò 2017



La 35^ edizione di Automotoretrò, salone internazionale che si è tenuto al Lingotto Fiere di Torino dal 3 al 5 febbraio, ha riconfermato il suo successo. La rassegna di Bea srl e GL events Italia rappresenta un indiscusso polo di attrazione per un pubblico sempre più variegato: collezionisti, appassionati di auto d’epoca e da corsa, addetti ai lavori e semplici curiosi.

venerdì 23 dicembre 2016

Alfa Revival Cup: pronti per il 2017!



L'Alfa Revival Cup è già pronta per affrontare la sesta stagione di corse. La serie riservata alle Alfa Romeo storiche costruite dal 1947 al 1981 terrà impegnati i gentlemen driver in sei appuntamenti, di cui uno all'estero. Il via alle danze l'8 e 9 aprile al Mugello. La serie si trasferirà poi ad Adria (13/14 maggio), quindi a Monza (24/25 giugno), a Misano (15/16 luglio), in Austria al Red Bull Ring (2/3 settembre) e infine a Imola (30 settembre/1 ottobre).
Rimane invariato il format di gara, che prevede una sessione di prove libere ed una di qualifiche di 30 minuti ciascuna ed una gara di 60 minuti con partenza lanciata e cambio pilota/pit stop obbligatorio. La principale novità riguarda gli pneumatici. Allo scopo di diminuire i costi, sarà vietato a tutte le vetture l'utilizzo di gomme slick. I partecipanti dovranno quindi utilizzare pneumatici stampo della misura prevista e consentita per il periodo specifico di appartenenza della vettura. Visto l'aumentato interesse delle vetture più storiche, GPS Classic rinnova l'invito a tutti i possessori di vetture Alfa Romeo del periodo di classificazione FIA “E” (costruite tra il 1947 ed il 1961), riservando loro il 50% di sconto sulla tassa d'iscrizione di ogni singola gara.



giovedì 22 dicembre 2016

Miki Biasion e il suo primo Montecarlo



Sabato sera 28 gennaio 2017, a Bassano del Grappa, il due volte campione del mondo rally Miki Biasion incontrerà gli appassionati per rivivere le emozioni del Rallye Montecarlo 1987. Un revival per celebrare i 30 anni dalla sua prima vittoria ottenuta nel Principato, ottenuta in coppia con il fido Tiziano Siviero e al volante della debuttante Lancia Delta 4WD Gruppo A.
Per info e aggiornamenti: https://www.facebook.com/events

lunedì 19 dicembre 2016

A Padova l'Accademia del Restauro



Sabato 10 dicembre, a Padova, è stata inaugurata l'Accademia del Restauro dei Veicoli Storici. Un progetto ideato da CNA Padova, con il contributo della Camera di Commercio di Padova e con il patrocinio del RIVS, Registro Italiano Veicoli Storici.
L’Accademia si propone come percorso formativo per appassionati e professionisti del settore, nel tentativo di fornire una risposta concreta all’attuale percezione del valore dell’automobile d’epoca come testimonianza fondamentale della cultura del Novecento. Un progetto che, grazie al qualificato team di docenti coinvolti – artisti, artigiani, professionisti del settore, ma soprattutto persone capaci di trasferire le proprie competenze - garantisce la serietà dell’attività di formazione.

domenica 18 dicembre 2016

40 anni di Museo Alfa Romeo



Il Museo Storico Alfa Romeo di Arese ha compiuto 40 anni e, per festeggiare il compleanno, le auto esposte sono rimaste a cofani aperti per l'intera giornata di domenica 18 dicembre. Già il titolo della giornata - "Solo per appassionati" - faceva intuire che la visita sarebbe speciale: protagonisti il "cuore sportivo" Alfa Romeo e i lati nascosti delle automobili. Oltre i motori di molte vetture, è stato possibile ammirare le affascinanti portiere verticali della Carabo, gli enormi cofani delle Tipo 33 e - per la prima volta dal 1989 - il telaio in fibra di carbonio della 164 ProCar.

venerdì 16 dicembre 2016

E' nato il Simca Historiclub



Il 2 novembre 1934, a Parigi, nasceva la Société Industrielle de Mécanique et de Carrosserie Automobile, meglio conosciuta come Simca. Un’iniziativa di Henry Theodor Pigozzi il quale, insieme ad altri soci finanziatori e in accordo con la Fiat, fondò il marchio automobilistico che avrebbe realizzato il primo stabilimento produttivo a Nanterre pochi mesi più tardi. La Simca, divenuta Talbot nel 1980, terminò definitivamente la sua produzione dieci anni dopo.

mercoledì 14 dicembre 2016

Montecarlo Historique "old style"

Sergio Sisti, a sinistra, e Alessio De Angelis


La  Promotor Classic di Ferrara è pronta ad affrontare la 20^ edizione del Rallye Montecarlo Historique, grande classica di inverno in programma dal 25 gennaio al 1° febbraio 2017. Un appuntamento importante per i migliori regolaristi d’Europa. Un evento imperdibile per gli appassionati della guida sportiva in condizioni difficili, a causa di neve e ghiaccio spesso presenti sulle strade delle Alpi francesi. Per celebrare la ventesima rievocazione del rally più famoso del mondo, Promotor Classic si presenterà al via con una squadra 100% “old style”: l’equipaggio formato da Alessio De Angelis e Sergio Sisti sarà a bordo di una Fiat 124 Spider del 1967 allestita secondo le specifiche del Gruppo 3 dell’epoca, quindi poco più che di serie; l’assistenza, invece, seguirà la corsa con un furgone Fiat 238 del 1970. Proprio come succedeva oltre quarant’anni fa agli esordi della squadra ufficiale Fiat.
Gli alfieri della Promotor Classic, che a Montecarlo correranno per i colori della Scuderia Milano Autostoriche, non baderanno solo alle apparenze. De Angelis - ex rallista, campione italiano rally raid - e Sisti – pluricampione italiano regolarità, vincitore della Mille Miglia nel 2001 – hanno tutte le carte in regola per concludere il Montecarlo Historique in zona podio. Un risultato alla loro portata già nel 2016, quando un improvviso peggioramento delle condizioni meteo durante l’ultima, magica notte del Turini fece svanire i sogni di gloria del duo ferrarese.

martedì 13 dicembre 2016

Abarth Memories su MotoriTV

Club Italia, gran finale al Museo Aurora



Si  chiama "Officina della Scrittura". E' uno spazio museale allestito all'interno di una ex filanda settecentesta, attuale sede della Manifattura Aurora, celebre azienda torinese che da quasi cento anni produce penne. Esatto, proprio le mitiche Aurora. Un marchio italiano conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per la qualità dei suoi prodotti, che uniscono il savoir faire artigianale alle moderne tecnologie e al design.
L'Officina della Scrittura è sì un museo aziendale, ma anche un luogo dove imparare e veder fare, un luogo dove vivere un’esperienza emozionale e concreta, un luogo dove formare gli artigiani del futuro. L'esposizione permanente propone una selezione degli oltre tremila pezzi storici conservati e raccolti dalla famiglia Verona, proprietaria dell'azienda. Un percorso che racconta un mondo fatto di carta, penne, inchiostri e calamai.