Visualizzazione post con etichetta porsche. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta porsche. Mostra tutti i post

giovedì 15 novembre 2018

BUON COMPLEANNO CARLO ABARTH!

Carlo Abarth sulla pista di prova del Campo Volo con le sue vetture.
Oggi, 15 novembre, è il compleanno di Carlo Abarth, nato a Vienna nel 1908 e morto nella stessa città il 23 ottobre 1979: il creatore dello Scorpione più famoso del mondo compirebbe 110 anni. E la sua azienda, nel 2019, ne compirà 70.
Karl Abarth diventa cittadino italiano nel 1918 quando la città natale del padre, Merano, passa all’Italia dopo la prima guerra mondiale. Da giovanissimo denota una straordinaria predisposizione per la meccanica e, ancora adolescente, comincia l’apprendistato in un'officina viennese. A vent’anni diventa collaudatore e nel 1927 costruisce da sé la sua prima moto. Un anno dopo affronta la sua prima gara in motocicletta, rivelandosi subito un ottimo pilota, tanto che la prima vittoria arriva appena due mesi dopo il debutto.

martedì 13 novembre 2018

A MILANO AUTOCLASSICA UNA TOP-TEN DI PORSCHE SUPERSPORTIVE E DA COMPETIZIONE

La Porsche Carrera 906.

Dal 23 al 25 novembre 2018, Milano AutoClassica celebra i 70 anni di Porsche esponendo pezzi esclusivi nel panorama mondiale delle auto sportive. La Lounge della manifestazione offrirà ai visitatori un parterre molto ricercato composto da dieci vetture iconiche, che difficilmente si possono vedere circolare su strada.

venerdì 19 ottobre 2018

SULLE STRADE DELLA PORSCHE 356/1, LA LEGGENDARIA "NUMERO UNO"

La Porsche 356/1, la "Numero 1", è entrata di diritto nella leggenda.

Dal punto di vista tecnico non c’è molto da segnalare sulla 356/1, la prima sportiva costruita da Porsche e a sfoggiarne il marchio. La carrozzeria in alluminio riveste il telaio a traliccio; gli assali, lo sterzo e i freni sono derivati da quelli del Volkswagen Maggiolino, così come il motore posteriore da 1,1 litri, potenziato da Porsche con 10 cavalli in più grazie all’adozione di una nuova testa cilindri. Con soli 35 CV, ma grazie al peso contenuto in appena 585 chili, la 356/1 riusciva a raggiungere i 135 km/h di velocità massima.
La Porsche “Numero 1” nacque come “Type 356 VW SportWagen”, o semplicemente “VW Sport” (in conseguenza alla stretta parentela che la legava alla popolare Volkswagen, anch’essa di progettazione Porsche). L’idea di questo modello risale all’estate 1947. E il 5 febbraio 1948 Ferry Porsche si sedette al posto di guida per la prima volta. Questo “battesimo della strada” avvenne nella città austriaca di Gmünd, sede delle officine Porsche sin da quando Ferdinand non fu obbligato a lasciare la Germania nel 1944.

lunedì 28 novembre 2016

Asta Duemila Ruote: superati i 50 milioni

La Ferrari 275 GTB del 1966 battuta a 3.416.000 €


L'intenso weekend di Milano AutoClassica ha vissuto intorno all'evento clou rappresentato dall'asta "Duemila Ruote" organizzata da RM Sotheby's. Tre giorni di vendita; 30 ore per battere 817 lotti con la partecipazione di oltre 5.000 iscritti provenienti da 57 Paesi.
Alla fine è stato registrato un incasso da capogiro: 51,26 milioni di euro. Un record.

Ecco i dieci "top lot", tutti compresi tra le 423 automobili presenti in quella che è stata l'ormai celeberrima collezione Compiano:

- Ferrari 275 GTB del 1966, 3.416.000 €
- Maserati MC 12 del 2004, 3.024.000 €
- Ferrari F40 del 1992, 1.030.400 €
- Porsche 959 Komfort del 1988, 1.008.000 €
- Ferrari 365 GTB/4 Daytona del 1969, 873.600 €
- Lancia LC2 Gruppo C del 1991, 851.200 €
- Porsche Carrera GT del 2005, 761.600 €
- Ferrari 365 GTC del 1969, 739.200 €
- Bugatti EB 110 GT del 1994, 616,000 €
- Porsche 993 GT2 del 1996, 616.000 €

La Maserati MC 12  del 2004 venduta a 3.024.000 €

mercoledì 30 ottobre 2013

Museo Porsche: in mostra le sportscars



Il Museo Porsche di Stoccarda ha da poco inaugurato una nuova mostra tematica dedicata ai 60 di super sportscars. Sarà possibile visitarla fino al 17 marzo 2014. Per l’occasione sono state schierate vetture-icona come la Porsche 550 Spyder del 1955, la 904 Carrera GTS del 1963, l’esemplare unico di Porsche 911 Turbo RS realizzata per il maestro d’orchestra Herbert von Karajan. Non potevano mancare neppure la Porsche 959 S, sviluppata sulla base del prototipo presentato al Salone di Francoforte del 1983, e la 911 GT1 usata per la prima volta alla 24 Ore di Le Mans del 1996.

giovedì 20 giugno 2013

Porsche 911: i 50 anni dell'icona tedesca



La straordinaria avventura dei Porsche nella produzione automobilistica inzia nel 1948 con la nascita della 356 Roadster progetta da Ferdinand “Ferry” Porsche. Nel 1963, quindici anni più tardi, è stato il turno del secondo, grande progetto Porsche che ha dato vita ad una delle più famose icone automobilistiche di tutti i tempi: la 911.