Visualizzazione post con etichetta mini. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta mini. Mostra tutti i post

venerdì 7 dicembre 2018

[ SALONI ] RETROMOBILE PARIS CELEBRA I 60 ANNI DELLA MINI: LA PICCOLA GRANDE AUTO


Dal 6 al 10 febbraio 2019, il salone Retromobile di Parigi - ospitato nei padiglioni di Porte de Versailles - celebrerà i 60 anni della mitica Mini con una mostra tematica composta da una ventina di esemplari provenienti dal National Motor Museum di Beaulieu e dall'Haynes International Motor Museum, entrambi inglesi. Sarà possibile ammirare, per la prima volta, il prototipo del telaio progettato dall'ingegnere francese Dechaux nel 1947, sul quale Alec Issigonis sviluppò la piccola vettura.



lunedì 12 novembre 2018

LE MINI ANCORA A TORINO, NEI LUOGHI SIMBOLO DEL FILM THE ITALIAN JOB

Il raduno "The Italian Job" sulla pista del Lingotto a Torino.

Per appassionati e collezionisti della vecchia Mini, “The italian Job” è il titolo di un film culto che aveva come protagoniste tre auto, le quali, dopo un furto di lingotti d’oro a Torino, si danno ad una fuga rocambolesca per i luoghi-simbolo della città. Le scene sono spettacolari, indimenticabili quelle di attraversamento del Po alla diga dei Murazzi, sul tetto di Palazzo a Vela, nel sottopasso della stazione Porta Nuova, sotto i portici delle vie o sul tetto del Lingotto.

sabato 3 novembre 2018

LE SFIDE MINI-DS, DAL RALLYE DI MONTE-CARLO ALLA LONDON-SIDNEY

La Citroën DS di Bianchi-Ogier alla London-Sidney 1968. 

Celebre il caso del Rallye di Monte-Carlo 1966, quando le Mini della BMC che si erano aggiudicate i primi tre posti furono squalificate a causa dei proiettori anteriori che montavano lampade non regolari, a tutto vantaggio della squadra Citroën che piazzò sette DS 19 e 21 tra i primi venti equipaggi, inclusa la vettura vincitrice con i finlandesi Toivonen e Mikkander.

mercoledì 19 giugno 2013

Ford Mustang è la storica più richiesta online



“Quale modello cult, disponibile solo per il mercato delle auto usate, ti piacerebbe possedere?” Questa la domanda che AutoScout24, sito leader in Italia e in Europa per la compravendita di auto usate e nuove online, ha fatto ai suoi utenti, in un sondaggio condotto parallelamente all’11° Internet Auto Award.
Da un universo di oltre 50 mila utenti che hanno espresso la loro preferenza è emersa una Top 10 da leggere tutta d’un fiato. Tra tutti i modelli in lizza, la Ford Mustang è stata eletta la regina del retrò-chic, l’auto ancora in grado di suscitare emozioni e sogni nelle persone.
Prodotta nelle prime due serie fra il 1964 e il 1978, la Ford Mustang era l’auto che interpretava con grinta e sportività il bisogno di indipendenza dei “baby boomers”.

sabato 18 maggio 2013

International Mini Meeting 2013



Quale migliore occasione, se non l'International Mini Meeting 2013, per vivere un week-end (18-19 maggio) alla scoperta della piccola, mitica, inimitabile vettura inglese? Per la prima volta il Mini Meeting si svolge in Italia, al Mugello, dove si son dati appuntamento migliaia di appassionati da tutta Europa e non solo.
Il primo International Mini Meeting ebbe luogo nel 1978 in Germania e da allora l’evento si ripete ogni anno durante il week end di Pentecoste in una diversa città europea. Ogni 5 anni l’IMM torna in Inghilterra per ricordare le origini britanniche del marchio. Giunto alla sua 37esima edizione, l’International Mini Meeting sottolinea il legame tra la Mini del passato, del presente e quella del futuro diventando così il più grande raduno di proprietari e appassionati di Mini classiche del mondo.

lunedì 8 aprile 2013

Mini: tutta la storia


Da che parte iniziare a raccontare la storia di un’auto come la Mini? E in quale chiave interpretarla? Industriale, tecnica, stilistica, sociale, di costume… Esiste un’altra vettura che, come la originale Morris Mini Minor, o Austin Seven, coniughi in sé una quantità così elevata di valori e significati di portata praticamente universale? Forse no. O almeno, dopo averci a lungo pensato, non si trovano alternative.

giovedì 28 marzo 2013

Oxford: 100 anni di produzione automobilistica

Mini Oxford Plant


La città inglese di Oxford celebra i 100 anni di produzione automobilistica con una mostra speciale ospitata nell’odierna fabbrica Mini. La prima vettura costruita qui è stata la Morris Oxford di William Morris. Nel 1913 la produzione settimanale era di soli 20 esemplari. In cento anni di attività sono state costruite quasi 12 milioni di automobili di 13 differenti marchi inglesi e uno giapponese, dando lavoro a circa 500.000 persone. Il picco è stato negli anni Sessanta con 28.000 dipendenti all’attivo.
Oggi la Mini Oxford Plant impiega 3.700 addetti che costruiscono oltre 900 vetture al giorno.