Visualizzazione post con etichetta milano autoclassica. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta milano autoclassica. Mostra tutti i post

venerdì 30 novembre 2018

[ NEW CLASSIC ] LE NUOVE ALPINE A110 PURE E LEGENDE A MILANO AUTOCLASSICA

La moderna Alpine A110 in allestimento Pure.
Il recente salone Milano AutoClassica ha offerto l’opportunità di osservare da vicino alcuni esemplari delle sportive Alpine di ieri e di oggi: dal passato, le A110 Gruppo 4 e A110 1600 S del 1971, e dal presente le ultime versioni A110 Premiére Edition, Pure e Légende.
Le nuove Pure e Légende restano fedeli ai principi intramontabili di Alpine, coniugando compattezza, leggerezza e agilità. Pure e Légende condividono le caratteristiche tecniche dell’A110 Première Edition: telaio e struttura in alluminio, motore 1.800 turbo da 252 CV in posizione centrale posteriore e sospensioni anteriore e posteriore a doppio triangolo.

martedì 27 novembre 2018

MILANO AUTOCLASSICA 2018: EDIZIONE DI SUCCESSO, MA CON IL RITORNO DI ALFREDO CAZZOLA IL BELLO DEVE ANCORA ARRIVARE...

La Porsche 906 "reginetta" di Milano AutoClassica 2018.
Sì, quella che si è appena conclusa è stata una bella edizione di Milano AutoClassica, salone ospitato dal 23 al 25 novembre in due padiglioni di Fiera Milano Rho. Abbiamo visto tanto pubblico, specialmente sabato e domenica, e tante belle automobili. Il business, si sa, è un po' meno frizzante rispetto ad altre edizioni, ma rispecchia il momento di stabilità che sta vivendo il settore del motorismo storico.

giovedì 22 novembre 2018

LE MICROCAR CELEBRATE DAL CMAE A MILANO AUTOCLASSICA

La Piaggio Vespa 400 sarà in mostra a Milano AutoClassica.

Presente al padiglione 22 della Fiera Milano Rho, nell'ambito dell'ottava edizione di Milano AutoClassica (che inaugurerà domani, 23 novembre), il CMAE (Club Milanese Automotoveicoli d'Epoca) ha deciso di dedicare il proprio spazio espositivo alle microvetture. Modelli iconici, rappresentativi di intere generazioni di automobilisti, cresciute a bordo o al volante di vetture come la Isetta e la Bianchina, protagoniste indiscusse degli anni '50. Accanto a queste, i visitatori troveranno anche una ALCA Volpe del 1947, una ACMA Vespa 400 del 1957, la prima microcar costruita dalla Piaggio, e una Zagato Zele degli anni '70 a trazione elettrica.

sabato 17 novembre 2018

TUTTI GLI EVENTI DI ACI STORICO IN PROGRAMMA A MILANO AUTOCLASSICA



Manca davvero poco, ormai, alla nuova edizione di Milano AutoClassica, salone in programma da venerdì 23 a domenica 25 novembre. E proseguono le anticipazioni su quelli che saranno i contenuti della rassegna. In particolare, si segnalano gli eventi ospitati nello stand di ACI Storico, allestito nel Padiglione 18 di Fiera Milano (Rho).

mercoledì 14 novembre 2018

ALL'ASTA DI MILANO AUTOCLASSICA ANCHE IL MOTORE V10 DELL'ALFA 164 PRO-CAR

Il motore Alfa Romeo V10 da 3.500 cc e 620 CV.

Venerdì 23 novembre aprirà l’ottava edizione di Milano AutoClassica. Il giorno dopo si svolgerà l’asta “Milano-Racing & Sport Cars” a cura della Casa d’aste Cambi, specializzata nella vendita di preziosi oggetti d’arte e prima in Italia per fatturato nel 2017. La Casa d’Aste genovese abbraccia, per la prima volta, il mondo del collezionismo automobilistico, debuttando sul palcoscenico di Milano AutoClassica con una selezione molto particolare di vetture sportive e da collezione, molte delle quali provenienti dalla Scuderia Giudici di Gianni Giudici, che nel corso della sua lunga carriera sportiva ha condotto auto di tutti i tipi, prendendo parte a prestigiose competizioni come Le Mans, Daytona, Nürburgring, Spa-Francorchamps, Monza e molte altre.

martedì 13 novembre 2018

A MILANO AUTOCLASSICA UNA TOP-TEN DI PORSCHE SUPERSPORTIVE E DA COMPETIZIONE

La Porsche Carrera 906.

Dal 23 al 25 novembre 2018, Milano AutoClassica celebra i 70 anni di Porsche esponendo pezzi esclusivi nel panorama mondiale delle auto sportive. La Lounge della manifestazione offrirà ai visitatori un parterre molto ricercato composto da dieci vetture iconiche, che difficilmente si possono vedere circolare su strada.

mercoledì 31 ottobre 2018

MILANO AUTOCLASSICA 2018: ALL'ASTA I GIOIELLI DELLA SCUDERIA GIUDICI

All'asta di Milano AutoClassica la Maserati della 24 Ore del Nurburgring 2006.

Inizia il conto alla rovescia per l’ottava edizione di Milano AutoClassica, in programma a Fiera Milano (Rho) dal 23 al 25 novembre 2018. Anche quest’anno, Milano AutoClassica propone un’attenta selezione di auto classiche sportive, in linea con lo spirito e lo stile della rassegna milanese. 
Da segnalare, per sabato 24 novembre, l’asta “Milano Racing & Sport Cars” a cura della Casa d’aste Cambi, prima in Italia per fatturato nel 2017. Una selezione molto particolare per l’unicità delle auto da collezione proposte, molte delle quali provenienti dalla Scuderia Giudici e di proprietà del noto ed eclettico pilota e team manager Gianni Giudici, che nel corso della sua lunga carriera sportiva ha preso parte a prestigiose competizioni come Le Mans, Daytona, Nürburgring, Spa-Francorchamps, Monza e tante altre.

venerdì 12 ottobre 2018

FIERA DI PADOVA, MILANO AUTOCLASSICA E AUTOMOTORETRO': L'INVERNO CALDO DELLE STORICHE. E POI LA FOLLIA MOTOR SHOW...

Tutti in attesa di "Auto e Moto d'Epoca" 2018 alla Fiera di Padova.

Parliamo di fiere e saloni.
Manca pochissimo alla 35^ edizione di "Auto e Moto d'Epoca", la kermesse più importante d'Italia (e tra le prime in Europa) come sempre ospitata nei padiglioni e nelle aree esterne di Padova Fiere. Gli spazi espositivi sono esauriti già da tempo, segno che la sete di vendere (oltre al desiderio di esserci, ovviamente) è sempre ad alto livello.
Su questo salone c'è poco da dire, nel senso che non ha bisogno di presentazioni né di "lanci" pirotecnici per attirare il pubblico: l'importante è conoscere la data di svolgimento (25-28 ottobre) per organizzare la trasferta, meglio se con amici e altri appassionati.

mercoledì 30 novembre 2016

lunedì 28 novembre 2016

Asta Duemila Ruote: superati i 50 milioni

La Ferrari 275 GTB del 1966 battuta a 3.416.000 €


L'intenso weekend di Milano AutoClassica ha vissuto intorno all'evento clou rappresentato dall'asta "Duemila Ruote" organizzata da RM Sotheby's. Tre giorni di vendita; 30 ore per battere 817 lotti con la partecipazione di oltre 5.000 iscritti provenienti da 57 Paesi.
Alla fine è stato registrato un incasso da capogiro: 51,26 milioni di euro. Un record.

Ecco i dieci "top lot", tutti compresi tra le 423 automobili presenti in quella che è stata l'ormai celeberrima collezione Compiano:

- Ferrari 275 GTB del 1966, 3.416.000 €
- Maserati MC 12 del 2004, 3.024.000 €
- Ferrari F40 del 1992, 1.030.400 €
- Porsche 959 Komfort del 1988, 1.008.000 €
- Ferrari 365 GTB/4 Daytona del 1969, 873.600 €
- Lancia LC2 Gruppo C del 1991, 851.200 €
- Porsche Carrera GT del 2005, 761.600 €
- Ferrari 365 GTC del 1969, 739.200 €
- Bugatti EB 110 GT del 1994, 616,000 €
- Porsche 993 GT2 del 1996, 616.000 €

La Maserati MC 12  del 2004 venduta a 3.024.000 €

Milano AutoClassica 2016: le gare

"Febis", Lancia Stratos, vincitore dell'Historic Rally a Milano AutoClassica

Si è chiusa con le vittorie di “Febis”, nella categoria Historic Rally, e di Antonino Fiordilino, nella Historic Speed, la tre giorni di Milano AutoClassica dedicata alle competizioni.
Febis si è imposto in finale a bordo della sua Lancia Stratos su Nerobutto (Opel Kadett) e Ormezzano (Talbot Sunbeam). “È il terzo anno che partecipo a questa competizione ed è la seconda volta che riesco a vincere”, ha detto il novarese Febis. “Una pista dinamica e impegnativa, con la giusta dose di agonismo".
Per i bolidi super veloci (Historic Speed), Antonino Fiordilino sulla sua Fiat Giannini 650 NP ha avuto la meglio su Liberato e Mascolo (anch’essi su Fiat Giannini 650 NP). “È stata una bella sfida su un circuito bellissimo – ha commentato a caldo Fiordilino – è la quarta volta che partecipo a questa kermesse e sicuramente ci sarò anche l’anno prossimo".
Nell'ultima giornata della kermesse ampio spazio per l’anteprima di Bergamo Historic Grand Prix, che ha presentato le vetture storiche che l’11 giugno 2017 disputeranno la decima edizione della Coppa Città di Bergamo. Sulla Classic Circuit Arena tantissime vetture d’anteguerra GP e numerose GT monoposto che vanno dai primi anni ’50 alla fine degli anni ‘80.

venerdì 25 novembre 2016

Milano AutoClassica 2016: il tris d'assi



Ecco le tre damigelle d'onore che danno il benvenuto ai visitatori di Milano AutoClassica 2016 "winter edition" (25-27 novembre). In ordine di apparizione, la Maserati Barchetta 250 S del 1954 (in gara al Gran Premio Supercortemaggiore del 1959 con Juan Manuel Fangio e Onofre Marimon; la Ferrari 250 SWB Competizione SEFAC del 1961 (terzo di venti esemplari prodotti nel 1961, pilotata da Edoardo Lualdi e Pierluigi Zanardelli in numerose competizioni e gare in salita nel biennio 1961/62); la Ferrari Barchetta 250 Mille Miglia del 1953 (quarta classificata alla Mille Miglia del 1954 pilotata da Clemente Biondetti).

Milano AutoClassica 2016: Lancia è regina

La Lancia Flaminia Loraymo del 1959


Milano AutoClassica
"winter edition" rappresenta un'opportunità imperdibile per ammirare una selezione di quindici gioielli della Collezione storica Lancia: le vetture storiche - alcune delle quali rappresentano vere e proprie pietre miliari della storia dell'automobilismo - sono esposte al centro del padiglione principale del Salone per celebrare il centodecimo anniversario dalla fondazione del marchio torinese, che cade proprio il 27 novembre. L'importante ricorrenza è stata l'occasione ideale per presentare il nuovo programma Lancia Classiche, che ha fatto il suo debutto a poco più di un anno dal lancio del gemello Abarth Classiche.

giovedì 24 novembre 2016

Milano AutoClassica 2016: chi offre di più?


Un intero padiglione pieno zeppo di automobili, motociclette, biciclette, pezzi di ricambio e automobilia di ogni genere. Il paradiso di ogni appassionato, una visione che lascia a bocca aperta, soprattutto pensando che tutto questo ben di Dio è appartenuto ad una sola persona. Un collezionista con tanta, troppa passione, ma con qualche conto in sospeso con il fisco...
Ecco perché questo patrimonio è stato affidato alla casa d'aste RM Sotheby's per organizzare quella che in molti definiscono come la vendita del secolo. È stata battezzata "Duemila ruote" e inizierà domani, venerdì 25 novembre, nell'ambito del salone Milano AutoClassica 2016 "winter edition". Migliaia di persone si sono già registrate per partecipare e oggi sono stati aperti i battenti di Milanofiere per la visione in anteprima dei lotti.

Milano AutoClassica 2016: ci siamo!



Mancano poche ore all'apertura del salone Milano AutoClassica 2016 "winter edition" e si stanno già scaldando i motori. Già, perché oltre alla ormai famosa asta "Duemila ruote" di RM Sotheby's non bisogna dimenticare che la Classic Circuit Arena di Milano Fiere ospiterà numerose gare e test.
L'Historic Speed Milano AutoClassica prevede gare di velocità per vetture GT e Turismo; il Bergamo Historic GP utilizzerà l'Arena per le esibizioni di auto anteguerra da Gran Premio e numerose monoposto dagli anni Cinquanta agli anni Ottanta; non mancheranno, poi, le esibizioni del Team Grassano Racing con alcune Abarth storiche. Domenica, infine, sono in programma i raduni BMW, Renault 4 e Club Cinquecentiamo com 30 Fiat 500 in pista.

www.milanoautoclassica.com

lunedì 21 novembre 2016

Milano AutoClassica 2016: talk show



Venerdì 25 novembre alle 10.30 verrà inaugurata ufficialmente la sesta edizione di Milano AutoClassica a Fiera Milano (Rho). Un’edizione più ricca che mai, con 1.500 autovetture presenti e un’asta, battuta da RM Sotheby’s, di auto, moto e natanti d’epoca che non ha precedenti in Europa.
Poche ore dopo l’inaugurazione, nello spazio del padiglione 18 dedicato agli incontri, avrà luogo un dibattito di grande interesse per tutti gli appassionati. Tema del talk show, moderato dal giornalista Pierluigi Bonora, sarà “Auto storiche, centri storici, città storiche: patrimoni da salvaguardare e convivenza possibile”.

lunedì 14 novembre 2016

Il video di Milano AutoClassica 2015



In attesa della nuova edizione, in programma dal 25 al 27 novembre, ecco il video di Milano AutoClassica 2015.

L'ASI a Milano AutoClassica



Ci sarà anche l’Automotoclub Storico Italiano a Milano AutoClassica dal 25 al 27 novembre prossimi. Asi potrà contare su un’area espositiva di circa 250 metri quadrati che saranno utilizzati per varie iniziative. In bella mostra sarà esposta, in rappresentanza della collezione Bertone, la Lamborghini Miura che proprio quest’anno compie cinquant’anni. Presentata al Salone di Ginevra del 1966, la Miura fece di colpo invecchiare di anni le altre auto sportive presenti sul mercato. Nata da un progetto rivoluzionario, disponeva di un telaio a piattaforma in lamiera scatolata e di un motore V12 posto trasversalmente a centro macchina di 3929 cc (350 cavalli a 7000 giri minuto).
Sulla Miura sarà dedicato sabato mattina alle 11 un dibattito con ospiti illustri. Nell’arco dei tre giorni fieristici si svolgeranno presso lo stand Asi alcuni incontri dibattiti come vuole la tradizione dell’Automotoclub Storico Italiano.

giovedì 10 novembre 2016

Duemila Ruote: tutti pazzi per l'asta!



La casa d’aste RM Sotheby’s presenta “Duemila Ruote”, la più estesa collezione a tema automobilistico mai offerta in Europa. Una vendita che include un’eccezionale varietà di autovetture, motociclette, biciclette, barche, slitte da neve ed oggetti di automobilia. Un appuntamento di più giorni, nel fine settimana del 25-26 novembre in occasione del salone Milano AutoClassica (Milanofiere, Rho).
Più di 430 autovetture, 150 moto e 60 natanti, con l’aggiunta di centinaia di biciclette e oggetti di automobilia che saranno offerti senza riserva.
Per gli appassionati di auto, la collezione è composta da modelli di alte prestazioni, super-cars, vetture da rally, vetture sport e GT. In cima all’elenco, un trittico di assoluta eccezione composto dalle Ferrari 275 GTB/6C Alluminio, 365 GTB/4 Daytona e una F40. Tenuta nascosta per lungo tempo, la 275 GTB è una delle sole 7 originalmente equipaggiate con carrozzeria in alluminio, sei carburatori ed albero di trasmissione intubato, che ne fanno una delle più rare prodotte.



Oltre a svariate Ferrari, ci saranno anche Maserati, Alfa Romeo, Fiat e Lancia, poi numerose Porsche, Aston Martin, Jaguar, Rolls-Royce e Bentley, insieme a parecchie altre auto di lusso e GT prodotte dalle case più importanti e prestigiose.
Il marchio del Tridente, ad esempio, è rappresentato molto bene con una Maserati MC12 del 2005, una delle sole 50 versioni stradali, con solo 6.000 chilometri originali. Anche la Lancia è molto presente in questa collezione, con in particolare una Delta Integrale Gr.A Ufficiale.



mercoledì 23 marzo 2016

Milano AutoClassica 2016, chiusura in positivo















Gli organizzatori di Milano AutoClassica 2016 - 5^ edizione del salone ospitato nei padiglioni di Fieramilano dal 18 al marzo – hanno dichiarato un aumento di pubblico pari al 15% rispetto allo scorso anno. Una crescita positiva che premia il format della giovane kermesse milanese.
Best of Show del Trofeo Milano AutoClassica 2016 è il riconoscimento per la Ferrari 365 P2/P3, premiata dal presidente del salone, Andrea Martini.

La Ferrari 365 P2/P3, Best of Show della rassegna.















Per la categoria Style & Speed Class, miglior mix di eleganza e performance, si è aggiudicata il podio una Porsche 550 RS Spyder, seguita dalla Lamborghini Miura SV e dalla Maserati Ghibli SS. Premio per il miglior restauro, categoria Perfection Class, alla BMW 327 Coupè, alla Ferrari 250 GT Cabriolet II Serie e alla Aston Martin DB4. Per la categoria Preservation Class, rivolto alle auto meglio conservate o più originali, il primo premio va alla Alfa Romeo 1750 RLSS, seguita dalla BMW 507 e dalla Alfa Romeo 2500 SS Touring.