Visualizzazione post con etichetta alfa romeo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta alfa romeo. Mostra tutti i post

martedì 28 maggio 2019

ALFA REGINA DI CUORI A VILLA D'ESTE

L'Alfa Romeo 8C 2900B del 1937 regina a Villa d'Este.
Coppa d'Oro e Best of Show al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este 2019: en plein per la splendida Alfa Romeo 8C 2900 Berlinetta del 1937 che ha conquistato i due principali riconoscimenti in palio nella tradizionale kermesse sul Lago di Como, che si è svolta il 25 e 26 maggio a Cernobbio.

giovedì 6 dicembre 2018

[ BOOKSHOP ] LE "PANTERE" CHE FANNO SEMPRE SOGNARE: NUOVO LIBRO "POLIZIA E MOTORI"

L'Alfa Romeo 1900 è l'icona delle "pantere" della Polizia.
Nell'ambito delle iniziative organizzate per le celebrazioni del 90° anniversario della fondazione della Banda Musicale della Polizia di Stato, all’interno del Centro Congressi del Lingotto - Auditorium Giovanni Agnelli di Torino si sono tenuti due momenti di grande rilevanza istituzionale: il concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato e la presentazione del volume “Polizia e Motori - la lunga strada insieme”, avvenuta con il Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli e John Elkann, Presidente di FCA a sugellare il connubio storico tra la Polizia di Stato e la Casa automobilistica.


sabato 17 novembre 2018

"LE FORME DELLA VELOCITA'" AL MUSEO DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA DI MILANO PER I 60 ANNI DEL CMAE

Renault Voiturette 3,5 HP Competition del 1900.

Per festeggiare i suoi 60 anni in grande stile, il Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca ha scelto un luogo d’eccezione, contenitore di storia e innovazione, custode e simbolo della cultura nel cuore di Milano: il più grande museo della scienza e della tecnologia in Italia.
Sarà infatti l’istituzione culturale dedicata a Leonardo da Vinci, con importanti collezioni dedicate ai trasporti terrestri, navali e aerei, a ospitare la mostra “Le forme della velocità”, un viaggio nel tempo a bordo delle più belle e rappresentative auto e moto dall'inizio del secolo scorso fino ai giorni nostri, alla scoperta dell’evoluzione del concetto di aerodinamica.

mercoledì 14 novembre 2018

ALL'ASTA DI MILANO AUTOCLASSICA ANCHE IL MOTORE V10 DELL'ALFA 164 PRO-CAR

Il motore Alfa Romeo V10 da 3.500 cc e 620 CV.

Venerdì 23 novembre aprirà l’ottava edizione di Milano AutoClassica. Il giorno dopo si svolgerà l’asta “Milano-Racing & Sport Cars” a cura della Casa d’aste Cambi, specializzata nella vendita di preziosi oggetti d’arte e prima in Italia per fatturato nel 2017. La Casa d’Aste genovese abbraccia, per la prima volta, il mondo del collezionismo automobilistico, debuttando sul palcoscenico di Milano AutoClassica con una selezione molto particolare di vetture sportive e da collezione, molte delle quali provenienti dalla Scuderia Giudici di Gianni Giudici, che nel corso della sua lunga carriera sportiva ha condotto auto di tutti i tipi, prendendo parte a prestigiose competizioni come Le Mans, Daytona, Nürburgring, Spa-Francorchamps, Monza e molte altre.

lunedì 5 novembre 2018

QUALCOSA DI PERSONALE: ALL'IMPROVVISO INNAMORARSI DI GIULIETTA...

L'inconfondibile linea a cuneo della Nuova Giulietta lanciata nel 1977.
Non è l'Alfa più bella. Non è la più famosa. Non è nemmeno la più corteggiata. Ma questa mattina, sulle trafficate strade di città, ne ho vista una rossa, sicuramente appena uscita di carrozzeria tanto luccicava. Spiccava tra decine di altre auto moderne, un po' per il colore, un po' per quella coda a papera che l'ha sempre contraddistinta. Ed eccomi folgorato da una Giulietta, una Nuova Giulietta, di quelle nate nel 1977.

lunedì 29 ottobre 2018

CONFERENZA AISA AL MUSEO ALFA ROMEO: SI PARLA DI "ALFETTA" (QUELLA DELLA FORMULA 1)

L'Alfa Romeo 158 "Alfetta" campione del mondo di Formula 1 (1950).
L’AISA (Associazione Italiana per la Storia dell’Automobile) concluderà il proprio calendario di eventi per l’anno 2018 con un appuntamento di particolare rilievo: la conferenza dedicata alla storia delle Alfa Romeo 158 e 159 “Alfetta”, che si terrà sabato 10 novembre in un luogo particolarmente significativo, il Museo Alfa Romeo di Arese. “Alfetta. La vetturetta che corse con i grandi”, questo il titolo della conferenza che avrà come relatori Patrick Italiano e Alessandro Silva.

"LEGNANO RACCONTA L'ALFA ROMEO": LA MOSTRA NELLA CITTA' NATALE DEL PROGETTISTA GIOACHINO COLOMBO

L'allestimento con la tela di Antonio Molino raffigurante l'Alfetta 158.

Grande successo di pubblico per “Legnano Racconta l’Alfa Romeo”, inedita mostra organizzata dal Comune di Legnano Assessorato alla Cultura, in collaborazione con FCA Heritage - Alfa Romeo Classiche e Alfa Blue Team e curata dai fratelli Giuseppe e Massimo Colombo.
L’esposizione, inaugurata il 22 settembre e conclusa domenica 28 ottobre, ha infatti totalizzato oltre 4200 visitatori nell’arco dei 6 weekend di apertura.

giovedì 18 ottobre 2018

QUANDO LE AUTO DA CORSA SONO SCULTURE IN MOVIMENTO: L'ALFA ROMEO 33/2 DAYTONA

L'Alfa 33/2 di Mario Andretti e Lucien Bianchialla 24 Ore di Daytona 1968.

È molto raro vederla al di fuori del Museo Storico Alfa Romeo di Arese. E, quando accade, per gli appassionati è come una Pasqua, un evento da ricordare. Stiamo parlando dell’Alfa 33/2 Daytona, ammirata all’autodromo di Imola in occasione della prima edizione di Motor Legend Festival. Una vettura che nel 1968 occupò i primi tre posti nella classe “due litri” della maratona americana di Daytona, gettando le basi per la vittoria nel Campionato Mondiale Sport Prototipi nello stesso anno. Ricorrono cinquant’anni da quel successo e occorre ricordare che sempre nel 1968 arrivarono risultati di prestigio anche alla Targa Florio, al Nürburgring e alla 24 Ore di Le Mans, oltre che alla “500 km” di Imola con Teodoro Zeccoli e Nino Vaccarella.

martedì 16 ottobre 2018

FCA HERITAGE: ENTRO FINE ANNO IL NUOVO CLASSIC CENTER A MIRAFIORI

FCA Heritage comprende i quattro marchi Alfa, Fiat, Lancia e Abarth.

Entro fine anno sarà operativo il nuovo FCA Torino Heritage Hub, una struttura dove saranno concentrate le attività del dipartimento dedicato alla storia dei marchi Abarth, Fiat, Lancia e Alfa Romeo (anche se quest'ultimo manterrà il suo cuore ad Arese). Lo ha anticipato Roberto Giolito - responsabile di FCA Heritage - durante un'interessante conferenza sul potenziale turistico ed economico delle città automobilistiche come Torino.
L'FCA Torino Heritage Hub occuperà un'ex area industriale di Mirafiori (le Officine 81) e qui verranno trasferite le auto storiche delle collezioni Fiat e Lancia per dare vita ad una sorta di "classic center" aperto al pubblico. Il progetto è ancora work in progress e rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni.

venerdì 23 dicembre 2016

Alfa Revival Cup: pronti per il 2017!



L'Alfa Revival Cup è già pronta per affrontare la sesta stagione di corse. La serie riservata alle Alfa Romeo storiche costruite dal 1947 al 1981 terrà impegnati i gentlemen driver in sei appuntamenti, di cui uno all'estero. Il via alle danze l'8 e 9 aprile al Mugello. La serie si trasferirà poi ad Adria (13/14 maggio), quindi a Monza (24/25 giugno), a Misano (15/16 luglio), in Austria al Red Bull Ring (2/3 settembre) e infine a Imola (30 settembre/1 ottobre).
Rimane invariato il format di gara, che prevede una sessione di prove libere ed una di qualifiche di 30 minuti ciascuna ed una gara di 60 minuti con partenza lanciata e cambio pilota/pit stop obbligatorio. La principale novità riguarda gli pneumatici. Allo scopo di diminuire i costi, sarà vietato a tutte le vetture l'utilizzo di gomme slick. I partecipanti dovranno quindi utilizzare pneumatici stampo della misura prevista e consentita per il periodo specifico di appartenenza della vettura. Visto l'aumentato interesse delle vetture più storiche, GPS Classic rinnova l'invito a tutti i possessori di vetture Alfa Romeo del periodo di classificazione FIA “E” (costruite tra il 1947 ed il 1961), riservando loro il 50% di sconto sulla tassa d'iscrizione di ogni singola gara.



domenica 18 dicembre 2016

40 anni di Museo Alfa Romeo



Il Museo Storico Alfa Romeo di Arese ha compiuto 40 anni e, per festeggiare il compleanno, le auto esposte sono rimaste a cofani aperti per l'intera giornata di domenica 18 dicembre. Già il titolo della giornata - "Solo per appassionati" - faceva intuire che la visita sarebbe speciale: protagonisti il "cuore sportivo" Alfa Romeo e i lati nascosti delle automobili. Oltre i motori di molte vetture, è stato possibile ammirare le affascinanti portiere verticali della Carabo, gli enormi cofani delle Tipo 33 e - per la prima volta dal 1989 - il telaio in fibra di carbonio della 164 ProCar.

giovedì 1 dicembre 2016

Serata "Alfissima" con Carlo Facetti

Carlo Facetti alla 24 Ore di Spa Francorchamps 1971


Il club Officina Ferrarese del Motorismo storico ha organizzato una serata in compagnia di Carlo Facetti che presenterà il suo libro "Potenza in punta di piedi" (ASI Service editore).
L'appuntamento è per lunedì 12 dicembre alle 21.15 presso la sede dell'associazione in corso Biagio Rossetti 24 a Ferrara.

www.officinaferrarese.com

venerdì 25 novembre 2016

Milano AutoClassica 2016: Lancia è regina

La Lancia Flaminia Loraymo del 1959


Milano AutoClassica
"winter edition" rappresenta un'opportunità imperdibile per ammirare una selezione di quindici gioielli della Collezione storica Lancia: le vetture storiche - alcune delle quali rappresentano vere e proprie pietre miliari della storia dell'automobilismo - sono esposte al centro del padiglione principale del Salone per celebrare il centodecimo anniversario dalla fondazione del marchio torinese, che cade proprio il 27 novembre. L'importante ricorrenza è stata l'occasione ideale per presentare il nuovo programma Lancia Classiche, che ha fatto il suo debutto a poco più di un anno dal lancio del gemello Abarth Classiche.

martedì 22 novembre 2016

Il mito Autodelta a Palmanova



Il club Stile Alfa Romeo è pronto per il suo Gran Galà di Fine Stagione, in programma sabato 26 e domenica 27 novembre a Palmanova (UD). L’evento è dedicato a tutti i possessori di vetture Alfa Romeo, senza distinzioni di modello, anno e tipologia. La classica e apprezzata formula del raduno alfista sarà anche in questa edizione impreziosita dal tocco di classe della città-fortezza con l'esposizione presso il palcoscenico di eccellenza offerto dalla piazza Grande di Palmanova.
Sabato pomeriggio, come preludio all’evento, Stile Alfa Romeo propone la conferenza “Autodelta e il mondo delle corse Alfa Romeo”, per coinvolgere gli appassionati in maniera attiva e dinamica con personalità di spicco e dall'indubbio interesse per il loro passato agonistico e sportivo.
La domenica, un grande classico: la tradizionale formula del Gran Galà, col suo leggendario corteo-sfilata lungo un percorso che offrirà i migliori scorci caratteristici della regione: per poter far apprezzare ancora di più il Friuli Venezia Giulia - con le sue terre, la sua atmosfera, i suoi sapori - a bordo di un’Alfa Romeo.

mercoledì 25 settembre 2013

50 anni Autodelta a Monza



Un’invasione di Alfa Romeo a Monza, nel week-end del 21 e 22 settembre, con la celebrazione del 50° Autodelta da parte del Registro Italiano Alfa Romeo: 300 vetture iscritte; 700 Alfa Romeo presenti; 3000 visitatori; vetture straordinarie e grandi personaggi.
Per due giorni il Registro Italiano Alfa Romeo ha tinto Monza di Alfa Romeo. L’evento “Le leggende tornano in pista” ha riscosso un successo strepitoso. Si sono viste alcune auto straordinarie, dalle Tipo 33 campioni del mondo alle F1 e F Indy; dalle GTA in tutte le loro versioni alle Alfasud Trofeo e alle Alfetta GTV da rally; dalle mitiche TZ e TZ2 alle 155 V6 TI che hanno dominato il DTM all’inizio degli anni Novanta. E l’elenco sarebbe ancora lunghissimo.

martedì 10 settembre 2013

Mille Miglia 2014

Alfa Romeo Tipo B 2900 P3 (1935)


L’edizione 2014 della Mille Miglia è già iniziata. La rievocazione che entrerà nel vivo per la 32^ volta dal 15 al 18 maggio del prossimo anno è stata infatti protagonista in California in occasione di eventi come il concorso di Pebble Beach, il “Concours Italiano”, “The Quail” e il “Monterey Historic Racing”. Nel corso del celeberrimo Pebble Beach Concours d’Elegance sono stati attribuiti due trofei con la Freccia Rossa ad altrettante vetture. All’interno del Concorso è stata costituita una classe speciale, riservata alle migliori vetture partecipanti rispondenti alle caratteristiche della corsa italiana, costruite cioè tra il 1927 e il 1957, del tipo Sport o Gran Turismo. Quest’anno, i premi speciali intitolati alla corsa bresciana sono stati due, uno per le vetture anteguerra e un altro per le dopoguerra.

venerdì 6 settembre 2013

Unique Special Ones 2013

Alfa Romeo 6C 2500 SS Touring Villa d'Este 1951.


A San Pietroburgo si è chiuso il sipario su uniques special ones (30 agosto-1 settembre) e l’all’Alfa Romeo 6C 2500 SS Villa d’Este coupé del ‘51 si è aggiudicata l’ambito riconoscimento di Best of Show.
Sono meno di venti gli esemplari di Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé Villa d’Este rimasti in tutto il mondo: considerato un capolavoro per le sue eleganti linee, questo gioiello appartiene al collezionista olandese Hans Ribbens.
La vettura si è aggiudicata il favore dei giudici incaricati di identificare l’auto migliore a livello tecnico e stilistico tra quelle presenti alla manifestazione. “Sono stati pochi i punti di differenza tra l’Alfa Romeo vincitrice e la seconda classificata, la 6C 2300 B Mille Miglia berlinetta del 1938”, ha detto Adolfo Orsi, noto esperto alla guida della giuria internazionale.
Il Best of Show, a cui è andato il trofeo d’argento disegnato da Stefano Ricci, è stato rivelato dopo due giorni di spettacoli e attività uniche in alcune delle location più rinomate di San Pietroburgo. A partire dal Kirov Park a Yelagin Island, una delle più esclusive isole del delta del Neva, dove le vetture in concorso erano esposte.

mercoledì 31 luglio 2013

Al Portello il 60° del Raid Artico

Il Grifalco-Ambrosini con motore Alfa Romeo


Si terrà al Portello, proprio dove un tempo sorgeva l’Alfa Romeo, la prestigiosa mostra filatelica e automobilistica per commemorare il 60° anniversario del Raid Artico di Maner Lualdi. Una iniziativa promossa da Registro Italiano Alfa Romeo e Iper. La mostra aprirà al pubblico il 20 agosto e resterà visitabile fino alla fine di settembre.
Nel 1953 ricorreva il venticinquennale del sacrificio di un famoso esploratore, Roald Amundsen, che perì nella ricerca dei superstiti della spedizione Nobile dopo il disastro del dirigibile Italia nel 1928 (la famosa Tenda Rossa con i superstiti dispersi sul pack del Polo Nord). A tal riguardo l'allora noto giornalista, esploratore e scrittore Maner Lualdi, decise di ricordare l'evento con un lungo e impegnativo volo pilotando un piccolo aereo da turismo mosso da un motore Alfa Romeo: il Girfalco-Ambrosini.

lunedì 29 aprile 2013

Alfa Romeo Amarcord

La copertina del nuovo volume Alfa Romeo Amarcord



Un’Alfa Romeo torna protagonista di un film internazionale. Come – o quasi – ai tempi in cui Dustin Hoffman stregava l’America al volante della sua “Duetto” rossa ne “Il Laureato”, ora sono Vin Diesel e la ben nota compagnia di Fast & Furious a portare sul grande schermo una Giulietta nel sesto episodio della saga.
Ma il rapporto del Biscione con in grande schermo ha radici ben più profonde, che negli anni hanno scritto una storia parallela fatta di grandi titoli, attori indimenticabili e sequenze mozzafiato. Dalle auto dei pionieri alla dolce vita, alla nouvelle vogue al poliziottesco all’italiana.
Una storia raccontata con aneddoti, curiosità ma – soprattutto – con immagini che hanno segnato un’epoca, affascinato o fatto sognare, raccontata dal volume Alfa Romeo Amarcord, scritto a quattro mani da Ivan Scelsa e Lorenzo Ardizio e pubblicato da Alfa Text per la collana Edizioni Riar.

Per informazioni e ordini: www.alfatext.it
ALFA ROMEO AMARCORD
di Ivan Scelsa e Lorenzo Ardizio
144 pagine, centinaia di foto a colori e in b/n, testo italiano, formato 20x20 cm, copertina cartonata.